Corrado Riva
Corrado Riva

La Fornace Artistica, nel cuore della Brianza a poca distanza da Milano,  è stata fin dalla sua fondazione, per merito del Professor Guido Persico e di Augusto Rebattini, come un porto di mare dove artisti e scultori si recavano per produrre o semplicemente cuocere le proprie opere, ma anche per incontrarsi e discutere.

Durante tutto il novecento sono numerosi gli scultori che frequentavano la fornace:  da Giannino Castiglioni, Enrico Mazzolani, a Arrigo Minerbi, Franco Lombardi, Sante Caslini, Angelo Casati  e molti altri…

Nella sua storia la fornace è stata sopratutto un luogo di incontro e scambio di visioni sia tra artisti che persone comuni appasionnate alla terracotta.

Negli ultimi trentanni è diventata famosa per i sui pavimenti in cotto lombardo, prodotti  a mano in modo esclusivamente artigianale.

La notra fornace produce inoltre anche mattoni fatti a mano e materiali per l’edilizia e il restauro di edifici storici o per innovative opere d’arte come la mano e il piede di Judith Hopf nel partco di CityLife a Milano.

Potrete scoprire poi gli altri prodotti in terracotta: vasi,anfore, statue e decori artistici creati a mano secondo il metodo tradizionale.

Per mantenere vivo lo spirito del luogo di incontro, da alcuni anni collaboriamo con Museo In Tasca, organizziamo visite guidate, laboratori creativi per ogni età e laboratori didattici con scuole ed asili.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.